header.gif

Camaiore e i tappeti di segatura del Corpus Domini

Camaiore e I tappeti di segatura del Corpus Domini (www.vacanzeinversilia.comwww.comune.camaiore.lu.it)

Distanza: 15 Km (25 min.)
Benché reperti e sepolture ci dicano che da questo territorio sono passati Uomini di Neanderthal, Uomini dell’Età del Rame e del Bronzo, Etruschi e Liguri Apuani, la vera e propria storia di Camaiore (Campus Maior) inizia con i Romani che erigono qui un importante base a presidio delle zone circostanti. Con il declino dell’Impero però questa cittadina resta per qualche secolo nell’ombra; ricominciamo ad avere sue notizie soltanto nel Medioevo.
Situata sul percorso della Via Francigena (via di pellegrinaggio verso Roma e Gerusalemme) Camaiore inizia a beneficiare dei commerci e delle opportunità legate a questa importante arteria. Testimonianze significative di questo periodo sono la Badia di S. Pietro (VIII secolo, ristrutturata nel XII secolo) e la Pieve dei SS. Giovanni e Stefano (X secolo, al suo interno si trova un sarcofago romano del II secolo).
Il forte legame che questa città ha fin dal Medioevo con le tradizioni della cristianità si rinnova ogni anno durante la festa del Corpus Domini. Celebrata fin dagli albori con una solenne processione che attraversava il centro cittadino, questa ricorrenza si arricchì ai primi dell’800 di tappeti di fiori che salutavano il passaggio dei fedeli.
La sostituzione dei fiori con un materiale povero come la segatura avvenne solo nel 1930. I tappeti, in principio piuttosto semplici, sono diventati con gli anni una vera e propria forma d’arte. Lunghi fino a 200 m., rappresentano soggetti religiosi o sociali che vengono meticolosamente scelti e studiati durante l’anno dai vari gruppi cittadini. Poi, la sera del Sabato che precede il Corpus Domini, gli artigiani scendono in strada e passano l’intera nottata a realizzare queste magnifiche opere d’arte ricche di chiaroscuri e colori brillanti. La Domenica mattina la cittadina di Camaiore si sveglia salutando la fine dei preparativi ma è necessario affrettarsi per poter ammirare questi splendidi tappeti prima del passaggio dalla processione dei fedeli.


Versione stampabile


Page generated in 0.0329 seconds by SineCms Version: 2.2  Show Source
Powered by SineCMS Powered by PHP Powered by Mysql Css Valid Html 4.01 Valid
Under GNU/GPL Licence